Sensibilità

In una livella, che sia torica o sferica, la sensibilità è data dal raggio di curvatura interna, maggiore è il raggio più sensibile è la livella. Comunemente nella livella torica, la sensibilità è indicata con un valore angolare per lo spostamento fisico della bolla d'aria di 2 mm., vale a dire la distanza tra le tacche della graduazione (es.: 20"x 2mm.). Oppure indicando lo spessore posto all'estremità di un'ipotetica asta lunga 1 m. (es.: 0,1x2x1000 mm.).

Se ci si trova nella condizione di stabilire quale sensibilità abbiamo bisogno per l'impiego di una livella ci si puo avvalere di due calcoli trigonometrici.

Conoscendo lo spessore (S) si avrà: S/1000 = arcotangente di α = gradi.

Viceversa conoscendo l'angolo in gradi sessagesimali (α) si trova lo spessore(S) con: tangente di αx1000 = S

Sotto sono riportate due tabelline di conversione che semplificano il calcolo, considerando la distanza dei due punti a 1 m.

(è richiesto MS-Excel)

 


Questo sito utilizza cookie per garantire tutte le funzionalità previste dalle pagine web. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per nascondere questo messaggio clicca sul bottone “accetta”. Per maggiori informazioni consulta la nostra privacy policy.

Accetto i cookie da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information